È arrivato il primo avvocato robot

È arrivato il primo avvocato robot

Luglio 29, 2017 - 06:20

Inventato da uno studente, ha già fatto togliere 375'000 multe.

L'avvocato robot, specializzato nella rimozione di multe, è sbarcato negli Stati Uniti. Come spiegato da The Verge l'ideatore,  Joshua Browder, studente, ha creato DoNotPay, questo il nome del robot, ha utilizzato un'intelligenza artificiale in forma di chatbot. Le sue capacità sono davvero impressionanti. "Si può digitare la domanda 'ho ricevuto una multa ingiusta per un parcheggio - spiega Browder -, e se la chatbot è in grado di supportare la richiesta può arrivare a generare una lettera di appello che si deve solo stampare e firmare".