"È Cavadini. È Mendrisio. Ed è anche sindaco!"

"È Cavadini. È Mendrisio. Ed è anche sindaco!"

Maggio 27, 2018 - 15:30
Posted in:

Pubblichiamo il seguente comunicato stampa del Plrt.
 
La popolazione di Mendrisio ha fatto una scelta molto chiara, indicando in Samuele Cavadini il suo nuovo sindaco. Il ballottaggio ha messo a confronto due profili diversi, entrambi di qualità. Per questo, il PLRT ringrazia anche Marco Romano. Il partito cantonale si complimenta con la sezione di Mendrisio per l’ottimo gioco di squadra e la compattezza dimostrata in questo importante ballottaggio.

Scegliendo Samuele Cavadini quale nuovo sindaco, la cittadinanza di Mendrisio ha detto a chiare lettere di prediligere un sindaco di prossimità. Si tratta di una scelta evidente e comunque consapevole di poter contare anche in futuro sull’apporto di Marco Romano a Berna. Samuele si è presentato quale candidato estremamente umile e incline all’ascolto. Sarà certamente un sindaco vicino alla cittadinanza, che vive, lavora e fa politica a Mendrisio.

L’esito del ballottaggio conferma che la scelta operata dalla sezione di Mendrisio, dapprima nel decidere di affrontare la sfida e, in seguito, di correre con Cavadini, è stata una scelta azzeccata. Una scelta che rispondeva ad un evidente bisogno di cambiamento nella popolazione dopo 45 anni con un municipio a conduzione PPD. Il partito cantonale si complimenta con tutta la squadra della sezione di Mendrisio per l’ottimo risultato in questo ballottaggio e ringrazia in particolare Samuel Maffi per la signorilità con cui ha accompagnato tutta la campagna.

Per concludere, il PLRT si augura che, da subito, la squadra del Municipio di Mendrisio possa avviare la propria attività con l’indispensabile serenità, privilegiando gli interessi e le aspettative della cittadinanza. È Cavadini. È Mendrisio. Ed è anche sindaco. Per amore di Mendrisio e del Ticino.

Complimenti a Cavadini e grazie anche a Samuel Maffi
Bixio Caprara, presidente PLRT: “Il PLRT continuerà ad adoperarsi nel mettere a disposizione dei cittadini candidati validi, impegnati in una politica “per” e non “contro””.