4a tappa tour esplorativo aziendale e presa di posizione sulla Legge federale sui giochi in denaro

4a tappa tour esplorativo aziendale e presa di posizione sulla Legge federale sui giochi in denaro

Aprile 25, 2018 - 16:08
Posted in:

Pubblichiamo il seguente comunicato stampa di Glrt.
I Giovani Liberali Radicali Ticinesi, riunitisi in Direttorio sabato 21 aprile 2018, hanno visitato l’albergo Romantik Hotel Castello - Seeschloss di Ascona per la quarta tappa del tour esplorativo nelle aziende del territorio e hanno approfondito i contenuti della Legge federale sui giochi in denaro in votazione il 10 giugno 2018.

Si conclude il primo ciclo del tour esplorativo nelle aziende ticinesi promosso da GLRT. In questo quarto appuntamento i Giovani Liberali Radicali Ticinesi sono ritornati nella regione in cui è iniziato il tour: il Locarnese. In una giornata soleggiata i giovani sono stati accolti da Filippo Ris, comproprietario del Romantik Hotel Castello - Seeschloss di Ascona, con il quale è stata fatta una discussione a 360° sullo stato di salute del turismo, sull’importanza della formazione e della capacità d’accoglienza nel settore alberghiero.
Grazie al tour esplorativo sono state visitate imprese operanti in diversi campi d’attività, territori e di diverse dimensioni: iniziando dalla ditta Brusa Fratelli SA, fondata un secolo fa e oggi gestita dal giovane Marco Brusa, passando alla RSI in concomitanza con la votazione federale No Billag, proseguendo con la RUAG Aviation di Lodrino, società riconosciuta in tutto il mondo per la sua eccellenza e orientamento all’innovazione tecnologica, e concludendo con un’altra azienda a conduzione familiare, il Romantik Hotel Castello - Seeschloss di Ascona.
 Questo tour ha permesso ai giovani di conoscere diverse realtà aziendali che animano il territorio locale e di confrontarsi con le molte opportunità di crescita economica, ma anche di toccare con mano le differenti problematiche a cui gli imprenditori e manager devono far fronte quotidianamente. In generale, si può osservare uno scontento verso la sempre più crescente burocrazia e i molti paletti legislativi che limitano la libertà economica di chi vuole fare impresa; allo stesso tempo si può constatare che, grazie alla digitalizzazione e alle belle virtù che il nostro territorio ci offre, le opportunità di crescita per le aziende virtuose sono molte.

Romantik Hotel Castello Seeschloss
Il Castello, uno dei 4 presenti ad Ascona, è stato eretto nella prima metà del 13° secolo dalla famiglia de Ghiriglioni, aristocratici di Milano, e adibito al controllo della navigazione del Lago Maggiore. Nel 1927 la struttura è stata acquistata dall’artista Hans Wartmann e ospitò la prima scuola di pittura indipendente della Svizzera. Verso la fine degli anni ’30 il Castello fu trasformato in un teatro, in cui il clown Dimitri mosse i suoi primi passi artistici. Ad inizio degli anni ’50 la struttura è stata acquistata dalla famiglia Ris che in seguito ha effettuato lavori di ristrutturazione sino a portare la struttura alla situazione odierna.
Oggi la struttura ospita un albergo (4 stelle) con 45 camere suddivise in 4 categorie e un ristorante situato nel giardino al lago, unica oasi verde sulla piazza di Ascona ed è gestito dal giovane imprenditore Filippo Ris.

Legge federale sui giochi in denaro
Il direttorio ha inoltre dibattuto sulla Legge federale sui giochi in denaro (LGD) approvata dal Parlamento a fine settembre 2017 -in votazione il prossimo 10 giugno- a causa del referendum. Dopo una frizzante discussione, nella quale sono state presentate le posizioni a favore e contrarie alla legge, il direttorio cantonale di GLRT ha votato a maggioranza a sostegno della legge e contro il referendum, lanciato tra gli altri dai Giovani Liberali Radicali Svizzeri.
I motivi principali che hanno spinto GLRT a sostenere la legge sono:
Condizioni chiare e trasparenti per l’ottenimento della concessione, tra le quali la costituzione di una società anonima secondo il diritto svizzero con azioni nominative, affinché si possa verificare la credibilità, la buona reputazione e la garanzia di attività irreprensibile degli azionisti, permettendo di lottare efficacemente contro il riciclaggio di denaro e la criminalità organizzata;
Snellimento e riduzione della burocrazia: la nuova legge federale riunirà due leggi in una;
I fondi AVS/AI, così come anche le attività sportive e culturali, beneficeranno di entrate supplementari grazie alla tassa sulle case da gioco.
Speranza che la nuova legge permetterà di fortificare i mezzi a disposizione di chi si impegna a prevenire e curare la piaga del gioco d’azzardo patologico.