Addio al Maestro della cucina italiana

Addio al Maestro della cucina italiana

Dicembre 27, 2017 - 07:29

Si è spento ieri a Milano lo Chef Gualtiero Marchesi.

Si è spento all'età di 87 anni nella sua casa di Milano lo chef Gualtiero Marchesi, uno dei più importanti innovatori della cucina italiana.
Nato nel capoluogo lombardo il 19 marzo 1930, fu il primo cuoco italiano ad ottenere tre Stelle Michelin, un riconoscimento contro il quale si ribellò, contestando il sistema di attribuzione dei punteggi.
A lasciare messaggi di cordoglio per il grande chef sono stati in molti. Il ministro italiano delle politiche agricole Maurizio Martina scrive su twitter: "Un onore avere conosciuto Gualtiero Marchesi, grande maestro della nostra Cucina e portabandiera del Paese". Il governatore della Lombardia Roberto Maroni dice "Addio Gualtiero, maestro impareggiabile di bravura e di stile, hai saputo portare la cucina italiana su cime inesplorate senza mai perdere le radici della tua Milano. La Lombardia e l’Italia ti sono riconoscenti per sempre". "Salutiamo con profonda commozione Gualtiero Marchesi", è il messaggio del sindaco di Milano Giuseppe Sala, "maestro della cucina e padre della cultura gastronomica italiana. Una lunga carriera e la voglia di non mollare mai. Soprattutto, la volontà di insegnare ai tanti giovani chef che sono passati dai suoi ristoranti. Milano gli deve moltissimo".