Al cinema non ci è arrivato. La polizia ferma un "Deadpool" a Lugano

Al cinema non ci è arrivato. La polizia ferma un "Deadpool" a Lugano

Maggio 15, 2018 - 23:05
Posted in:

Curioso fermo oggi in centro a Lugano.

Il pericoloso mercenario Deadpool, fra tutti i luoghi del mondo, è stato fermato dalla polizia a Lugano. Ovviamente lui, Deadpool, è un personaggio immaginario dei fumetti Marvel, protagonista di un film in uscita nelle sale cinematografiche. Quello fermato oggi a Lugano, assieme a un'altra persone, come riporta il sito de la Regione, è un suo fan (di Deadpool) che come lui si era abbigliato per andare a vedere la proiezione della pellicola.
“I due sono stati ammanettati dagli agenti della Polizia cantonale intervenuti assieme ai colleghi della Polcom e portati in centrale dove sono stati interrogati”, riporta il quotidiano Bellinzonese. “Le persone in questione si sono fatte notare per l’abbigliamento fuori dall’ordinario in zona Pensilina dei bus”, spiega la Regione. ”In particolare, l'uomo mascherato  è stato visto in possesso di almeno una pistola (il personaggio di Deadpool ne porta due su di sé) che successivamente si è rivelata un giocattolo. Da qui, la segnalazione alla centrale d’allarme che sarebbe partita da un privato cittadino”.
I fermi sarebbero avvenuti in via Balestra e diverse pattuglie di polizia si sarebbero disposte lungo via Greina. Il “nostrano” Deadpool, riferisce la Regione, è stato denunciato per dissimulazione del volto.