Anche i vertici del Ps all'aperitivo del "leoncino"

Anche i vertici del Ps all'aperitivo del "leoncino"

Novembre 23, 2017 - 23:50
Posted in:

Si è svolto questa sera l'Aperitivo della solidarietà del Lions Club Lugano.

Come sempre, ad autunno inoltrato, il Lions Club e il Leoclub organizzano il loro aperitivo di degustazioni di vini a fini benefici, all'ex Asilo Ciani di Lugano. Gianmaria Frapolli&Co hanno anche quest'anno realizzato l'evento, che ha permesso di raccogliere fondi per l'Associazione Malattie Genetiche Rare.
L'affluenza è stata molto buona, anche se visto che non siamo in un anno elettorale, per questa edezione di politici se ne sono visti molto pochi. Un solo consigliere di Stato, il leghista Norman Gobbi, oltre al sindaco di Lugano Marco Borradori, i granconsiglieri leghisti Sabrina Aldi, Massimiliano Robbiani, Amanda Rueckert e lo stesso Frapolli, la granconsigliera Ppd Sabrina Gendotti, il sindaco di Gravesano, il liberale Maurizio Anghileri, il già candidato Ppd al granconsiglio Filippo Martinoli, il consigliere comunale di Lugano Andrea Censi,... e addirittura un'esponente socialista, Beatrice Reiman, già candidata al Municipio di Lugano nelle liste socialiste e attuale numero 2 del Ps Ticino, visto che ricopre la carica di vice di Igor Righini. Ma la Reiman non era l'unica presenza di sinistra all'aperitivo dei Lions: infatti all'Asilo Ciani è arrivato pure il comunista Demis Fumasoli.