Apple progetta l'iPhone che si asciuga da solo?

Apple progetta l'iPhone che si asciuga da solo?

Novembre 14, 2015 - 16:00

Un brevetto depositato negli Stati Uniti descrive un sistema che sfrutta degli elettrodi per espellere l'acqua.

Grazie alla sua serie di smartphone Xperia Sony è considerata all'avanguardia in fatto di telefoni impermeabili. Apple potrebbe però essere al lavoro su un approccio diverso ma altrettanto significativo. Da quanto si può vedere da un documento depositato presso l'ufficio brevetti statunitense la Casa di Cupertino sarebbe all'opera su un sistema per espellere l'acqua dall'interno dei telefoni tramite l'utilizzo di elettrodi. Il sistema è composto da due elementi: un sensore in grado di rilevare la presenza di acqua, anche sotto forma di condensa, e dei minuscoli elettrodi disposti lungo le superfici sensibili. Quest'ultimi emettono cariche elettriche positive, negative o neutre, che azionate in sequenza sono in grado di far compiere uno specifico percorso all'acqua. Se Apple riuscisse ad applicare questa tecnologia l'acqua penetrata all'interno di un dispositivo potrebbe essere espulsa millimetro dopo millimetro.