Auguri all'Ambrì, senza ciliegina. Il Lugano si rifà

Auguri all'Ambrì, senza ciliegina. Il Lugano si rifà

Settembre 10, 2017 - 00:20
Posted in:

L'Ambrì festeggia gli 80 anni, ma perde contro il Davos. il Lugano trova la vittoria a Zugo.

Il Davos toglie la ciliegina sulla torta alla festa per gli ottant'anni dell'Ambrì. La serata alla Valascia non ha solo visto la celebrazione del compleanno della squadra leventinese, ma anche il ritiro della maglia 46 dell'ex capitato Paolo Duca, ora direttore sportivo dei biancoblù. 

La cronaca della partita invece racconta di un Davos che si è portato in vantaggio al 4'  con Sciaroni. Dopo buona parte della partita a digiuno di reti l'Ambrì trova il pareggio al '55 Zwerger. Il risultato di parità dura però poco. Un minuto dopo i grigionesi segnano il decisivo gol con Corvi.

Il Lugano invece torna vittorioso da Zugo. Dopo la sconfitta di ieri nel derby i bianconeri trovano un 4-2 contro la squadra d'oltralpe. Ad aprire le marcature è il Lugano al 2' con Bürgler. Al 4' Stalberg riacciuffa i bianconeri, che si riportano in vantaggio al '10 con Hofmann. Nel secondo tempo con Lammer ritorna il pareggio del Davos, al '32. Il terzo tempo sorride ai bianconeri che segnano al 42' e al 48'.