Bang: "solidarietà a Caverzasio". E sabato "fuoco alle motoseghe"

Bang: "solidarietà a Caverzasio". E sabato "fuoco alle motoseghe"

Settembre 01, 2017 - 09:20
Posted in:

Abbiamo intervistato Henrik Bang, granconsigliere socialista e presidente di BoscoTicino, l'associazione dei proprietari di bosco. Abbiamo parlato dell'evento organizzato sabato da BoscoTicino a Novazzano, ma anche delle recenti "vicissitudini" del granconsigliere leghista Daniele Caverzasio. 

Henrik Bang, oggi era presente alla presentazione della statua realizzata in legno di Carla Del Ponte, ex pubblico ministero e procuratrice del Tribunale penale internazionale, nell'ambito del progetto #Woodvetia. Di cosa si tratta?

Si tratta di una campagna promossa dall'Ufficio federale dell'ambiente, dalla Lignum (l'associazione di categoria della filiera del legno, ndr) e da Bosco Svizzero (l'associazione dei proprietari di boschi) per promuovere il legno svizzero. La campagna durerà per tutto il 2017. Una delle iniziative è quella di presentare 20 statue di celebri personalità svizzere, realizzate con il legno del loro Cantone di provenienza. I volti celebri realizzati vanno da quello di Alfred Esher,il pioniere della ferrovia svizzero, a quello del campione di salto con gli sci Simon Ammann. Ora il Canton Ticino ha presentato il suo primo personaggio, scelto dai promotori della campagna, ovvero Carla Del Ponte, realizzato in legno di castagno proveniente dal Gambarogno. 

 

 

Rimanendo in tema di bosco, è previsto per questo sabato un importante evento, che richiama boscaioli da tutto il Cantone. BoscoTicino organizza infatti il Pentathlon del Boscaiolo. Cosa è previsto per la giornata di sabato?

Sabato, fuoco alle motoseghe, per il per il 27esimo Pentathlon del Boscaiolo! Dopo qualche anno torneremo per questa edizione nel Mendrisiotto, a Novazzano. Il nostro partner organizzativo quest'anno è la Sagra paesana di fine estate di Novazzano, assieme al Comune. Presenteremo un'edizione tradizionale, ma per certi versi anche innovativa.

Il programma forte della mattinata sarà la tradizionale gara del Penthatlon, dalle 09.00 alle 12.00, con una novantina di concorrenti, fra cui 20 apprendisti. Avremo anche degli ospiti: due squadre provenienti dall'Italia, da Varese e dal Friuli, e una dalla Svizzera Interna.

Nel pomeriggio avremo il consueto concorso di sculture con la motosega. Ci sarà poi la gara di arrampicata sul palo, organizzato dall'Associazione degli imprenditori forestali ticinesi (Asif) e il mini-pentathlon dedicato ai bambini, gestito dall'Associazione del personale forestale, che quest'anno, visto il grande successo delle passate edizioni, abbiamo portato da 100 a 150 posti a disposizione. Sempre per i bambini vi sarà anche un concorso di disegno e la presenza della cantasotorie Cristina

Abbiamo anche delle novità rispetto alle passate edizioni. Dato che anche in ambito forestale è stato creato un programma di prevenzione degli infortuni quest'anno avremo la presenza di una bravissima e bellissima istruttrice, che presenterà degli esercizi di riscaldamento, pensati non solo per i selvicoltori, ma anche per i privati cittadini, volti a prevenire infortuni durante l'attività di selvicoltura o giardinaggio. 

La seconda novità riguarda la quarta prova del Pentathlon, ovvero l'abbattimento del palo, che avverrà con l'ausilio di motoseghe elettriche ad accumulazione. Anche il nostro settore è molto sensibile alle problematiche ambientali. Una prima novità è arrivata una decina di anni fa con la produzione delle benzine alchilate, che hanno permesso di abbattere le emissioni di sostanze cancerogene, come il benzene. Ora i produttori di motoseghe stanno investendo molto sulle motoseghe elettriche e sulle batterie ad accumulazione.

La terza novità è la dimostrazione di quadratura di travi, dove degli abili boscaioli, con l'ausilio solo di attrezzi tradizionali, ricaveranno delle travi dai tronchi, come si faceva un tempo.

Al Pentathlon si potrà anche pranzare e cenare e avremo anche della musica dal vivo. Siamo convinti che sia un programma molto ricco. 

 

L'evento si terrà anche se piove? Come si raggiunge il Pentathlon?

L'evento si terrà con qualsiasi condizione meteorologica. A Novazano il Pentathlon sarà fra via Casate e via Gall. Dall'autostrada basterà seguire i cartelli per raggiungere la manifestazione. Sarà disponibile un servizio navetta continuo fra i posteggi e il Pentathlon. 

 

 

Parliamo di politica. È notizia di ieri che il granconsigliere e capogruppo della Lega Daniele Caverzasio è finito sotto inchiesta. Stando a quanto scritto dal CdT l'allora compagno di Caverzasio gli avrebbe preso a sua insaputa un medicinale che necessitava di ricetta medica e la legge prevede che chi prende un farmaco soggetto a ricetta medica è responsabile che terzi non ne facciano uso. Già a fine giugno però sul portale Gas Social un articolo rivelava la relazione fra Caverzasio e l'infermiere arrestato per il furto di farmaci all'ospedale Beata Vergine. Lei ritiene corretto questo outing che di fatto ha "spiattellato" la vita privata del granconsigliere leghista in un articolo?

Caverzasio ha la mia solidarietà. Quando delle questioni personali vengono rivelate al grande pubblico non è sicuramente piacevole. Anche il deputato ha il diritto al rispetto della sua privacy, né più né meno degli altri cittadini. Siamo politici di milizia ed andare a scavare in questioni personali non è eticamente giusto, ovviamente finché queste questioni personali rimangono nella legalità. 

Personalmente non mi importa il tipo di relazione e non gli do nessun giudizio. Finché una persona rispetta le regole e non fa del male a nessuno non penso sia giusto spiattellare la sua vita privata, soprattutto davanti a delle questioni affettive.