Barcellona se ne va, Madrid denuncia incostituzionalità

Barcellona se ne va, Madrid denuncia incostituzionalità

Settembre 08, 2017 - 06:50
Posted in:

Prosegue lo scontro fra la Spagna e la Catalogna sull'indipendenza.

Braccio di ferro fra Barcellona e Madrid. La Corte costituzionale spagnola, su richiesta del governo di Mariano Rajoy, ha sospeso il decreto di convocazione del referendum del 1 ottobre per la secessione della Catalogna dalla Spagna. Il Parlamento della Catalogna prosegue però per la sua strada, ed approva la legge che determina la procedura da seguire in caso di vittoria del sì all'indipendenza. 

Il presidente della Generalitat, Carles Puigdemont, rischierebbe il carcere, assieme ai suoi ministri, per essere andato contro la decisione di incostituzionalità della corte. l procuratore generale dello Stato José Manuel Maza ha infatti annunciato di aver denunciato Puigdemont e i ministri catalani  per disobbedienza, abuso di potere e malversazione di danaro pubblico.