Bellinzona sfiora i 44'000 abitanti

Bellinzona sfiora i 44'000 abitanti

Gennaio 09, 2018 - 16:41
Posted in:

Pubblichiamo il seguente comunicato stampa della Città di Bellinzona.

Sono 43'900 le persone (21’294 uomini e 22’606 donne) residenti a Bellinzona al 31 dicembre 2017. Continua quindi la crescita registrata negli scorsi anni negli ex Comuni. Rispetto al dato aggregato risalente al 31.12.2016, la nuova Città, nel complesso, registra infatti una crescita della popolazione residente di 472 persone.

 

Nei 13 Quartieri la popolazione residente è così suddivisa:

 

 







  •  

    31.12.2016

    %

    31.12.2017

    %

    +/-

    Bellinzona

    18’721

    43.11

    18’842

    42.92

    + 121

    Camorino

    2’806

    6.46

    2’878

    6,65

    + 72

    Claro

    2’933

    6.75

    3’000

    6.83

    + 67

    Giubiasco

    8’832

    20.34

    8’887

    20.24

    + 55

    Gnosca

    752

    1.73

    768

    1,75

    + 16

    Gorduno

    817

    1.88

    835

    1,9

    + 18

    Gudo

    839

    1.93

    865

    1.97

    + 26

    Moleno

    123

    0.28

    120

    0.27

    - 3

    Monte Carasso

    2’872

    6.61

    2’891

    6,59

    + 19

    Pianezzo

    605

    1.39

    604

    1,38

    - 1

    Preonzo

    614

    1.41

    612

    1,39

    - 2

    Sant’Antonio

    234

    0.54

    243

    0.55

    + 9

    Sementina

    3’280

    7.55

    3’355

    7,64

    + 75

    Totale

    43’428

    100%

    43’900

    100

    + 472

Il saldo nascite/decessi nel 2017 è positivo con 433 nascite e 356 decessi. I matrimoni sono stati 364 (a cui si aggiunge una unione domestica registrata) e i divorzi 159. Le naturalizzazioni sono invece state 221.

 

I domiciliati sono 39’667, mentre i dimoranti ed i soggiornanti sono complessivamente 4’233.

 

Complessivamente sono 109 le differenti nazionalità che convivono in Città. Quelle principali, oltre alla Svizzera con 32’545 residenti, i Paesi d’origine con i numeri maggiori di presenze sono l’Italia (7’114), il Portogallo (1’034), la Bosnia e Erzegovina (367), il Kosovo (266), la Croazia (251), la Spagna (206), la Serbia (200), la Turchia (186) e l’Eritrea (175).