Bixio Caprara chiederà scusa? E ci sarà un bel faccia a faccia televisivo fra Zali e Sergi?

Bixio Caprara chiederà scusa? E ci sarà un bel faccia a faccia televisivo fra Zali e Sergi?

Maggio 14, 2018 - 13:07
Posted in:

L'Mps va avanti sulla vertenza con Opinione liberale. UN dibattito pubblico fra Claudio Zali e Pino Sergi?

A quanto pare c'è chi augura la morte (non si è capito se solo politica o meno) al candidato Ppd di Mendrisio Marco Romano.
Certo chi fa politica è abituato a lettere anonime, insulti e minacce. Rimane il fatto che è per lo meno di cattivo gusto augurare la morte al povero consigliere nazionale.
Per di più se uno vuole male a Romano e avesse qualche neurone che riesca a fare almeno una sinapsi, capirebbe che augurando la morte a Romano, non fa altro che "favorire" il candidato "azzurro" a sindaco di Mendrisio. Lo sanno tutti che si tende a "simpatizzare" con le vittime. Dunque tutto sommato si è fatto uno spot elettorale a favore di Romano.
Evidentemente più che il cervello è la bile che fa agire gli uomini. Ma fa fare autogoal. Dunque il proprio spessore umano lo si è manifestato facendo auguri di pessimo gusto e il proprio livello di intelligenza politica lo si esprime favorendo l'oggetto dei propri inopportuni auguri.
 
 
**********
 
 
Giuseppe Sergi nella nostra intervista (leggi qui) ha ribadito che con OL, Opinione Liberale, la vertenza continua fino a quando il settimanale del Plrt non farà marcia indietro sull'accusa che l'Mps avrebbe pagato "raccoglitori" per le firme al referendum bellinzonese contro il regolamento comunale.
Dobbiamo aspettarci di vedere Bixio Caprara scusarsi pubblicamente con il leader del Mps?
Affaire à suivre.
 
 
**********
 
 
Il Mattino della Domenica di ieri si lamentava che a "60 minuti" sono sempre ospiti Amalia Mirante, Matteo Pronzini, Sergio Rossi e Marina Carobbio.
Nella nostra intervista, Pino Sergi ha "sfidato" il consigliere di Stato leghista Claudio Zali ad un dibattito pubblico sulle pensioni dei consiglieri di Stato. Senza volerci sostituire a Reto Ceschi, il direttore dell'informazione della Rsi potrebbe organizzare nella sua trasmissione "60 minuti" un faccia a faccia fra Zali e Sergi sulla previdenza dei nostri ministri. Così anche il Mattino della Domenica sarà contento, vedendo nel talk show de Rsi La2 un esponente del partito di via Monte Boglia. E i telespettatori finalmente potranno capire se è il povero Pronzini ad essere "ignorante" o .... .