C'è un nuovo "cacciatore" nello spazio

C'è un nuovo "cacciatore" nello spazio

Aprile 16, 2018 - 16:43

Partirà questa notte (alle 6:32 negli Usa) il nuovo "cacciatore di pianeti".

Si chiama Tess e il suo occhio scruterà il cielo alla ricerca di nuovi pianeti. La Nasa lancerà oggi nello spazio il Transiting Exoplanet Survey Satellite (Tess) dalla base di Cape Canaveral, alle 6:32 (poco dopo la mezzanotte in Svizzera). Il satellite volerà nello spazio servendosi della "concorrenza", ovvero un razzo Falcon 9 della SpaceX di Elon Musk. 

Il "cacciatore di pianeti" sarà attivo per almeno due anni, in cui osserverà 200’000 stelle alla ricerca delle deboli fluttuazioni di luce che possono indicare la presenza di pianeti. Gli scienziati stimano che Tess, possa scoprire fino a 20’000 nuovi pianeti, di cui 500 simili alla Terra.