Caos in Zimbabwe: arrestato Mugabe, la moglie e tre ministri.

Caos in Zimbabwe: arrestato Mugabe, la moglie e tre ministri.

Novembre 15, 2017 - 12:23
Posted in:

Il partito leader dello Zimbabwe ha annunciato il suo sostegno al vice-presidente Mnangawa e l'inizio di una "nuova era". 

Alta tensione in Zimbabwe, dove sarebbe in corso un golpe ai danni del presidente Robert Mugabe, alla guida del Paese africano da 30 anni. Il presidente 93enne sarebbe stato arrestato dai militari che hanno occupato i punti nevralgici della capitale Harare. A riferire per primi dell'arresto di Mugabe, della moglie Grace e di tre suoi ministri, è stato l'account twitter dell'Unione Nazionale Africana di Zimbabwe - Fronte Patriottico (Zanu-Pf), il partito di Mugabe. La notizia ha poi trovato conferma nelle parole del presidente sudafricano Jacob Zuma.
La comunicazione del Zanu-Pf ha tuttavia smentito inizialmente che fosse in corso un golpe, preferendo parlare di "un cambio di potere". Una successiva comunicazione ha invece riferito che "oggi ha inizio una nuova era" e che "Emerson Mnangagwa (vice-presidente dello Zimbabwe, ndr) ci aiuterà ad avere un Paese migliore, sarà il nuovo presidente del partito perché nè lo Zimbabwe nè lo Zanu sono di Mugabe e di sua moglie". Emerson Mnangagwa è stato per cinquant'anni vicino a Mugabe, e ritenuto uno dei suoi possibili successori, ma la scorsa settimana sarebbe fuggito all'estero dopo che era stato accusato di tramare contro il leader dello Zimbabwe.