Chi sono gli elettori dei 5 Stelle? Boom fra giovani e dipendenti pubblici (e il Pd è un partito di vecchi)

Chi sono gli elettori dei 5 Stelle? Boom fra giovani e dipendenti pubblici (e il Pd è un partito di vecchi)

Marzo 07, 2018 - 07:43
Posted in:

Una delle prime analisi sul voto in Italia fa un indentikit degli elettori pentastellati.

Il voto in Italia della scorsa domenica ha visto emergere con prepotenza un nuovo primo soggetto politico: il Movimento 5 Stelle. Oggi Il Sole 24 Ore propone un'analisi fatta da Ipsos Pubblic Affair, che tenta di fornire l'identikit dell'elettore del Movimento 5 Stelle, confrontando il dato sul voto con altri elementi statistici.
In primo luogo emerge che il genere non ha avuto una grande incidenza sul voto al M5S: il 32,8% degli uomini ha votato cinque stelle, mentre le donne sono il 32,9%.
Ad incidere di più è l'età. È nelle due fasce che vanno dai 18 ai 34 anni e dai 25 ai 49 anni che i "grillini" raccolgono più consensi. Qui superano il 35%, mentre nella fascia over 65 "crollano" al 27% (al contrario il Pd in questa fascia fa più del 10% in più delle altre fasce di età al 27,1%).
Per quanto riguarda i titoli di studio il maggior voto per i "grillini" lo si ha nei diplomati: 36,1%. Più basso (di poco) nei laureati, e nelle persone con più bassa istruzione.
Fra i dipendenti pubblici poi, la percentuale che ha votato M5S sale al 41%.
Nessuna influenza o quasi l'ha poi la partecipazione (e la frequenza di quest'ultima) a funzioni religiose.