Condannato l'uomo "più odiato d'America"

Condannato l'uomo "più odiato d'America"

Marzo 10, 2018 - 12:00
Posted in:

7 anni a Martin Shkreli, l'uomo che aquistava i brevetti per rivendere farmaci a prezzo d'oro.

Martin Shkreli è stato condannato a una multa di 75'000 dollari e a trascorrere 7 anni in carcere. L'uomo, imprenditore nel campo farmaceutico, si guadagnò il soprannome di "più odiato" quando acquistò il brevetto del farmaco salvavita Daraprim, e ne portò il prezzo dagli 8 ai 700 dollari.
Davanti ai giudici è finito però con l'accusa di frode con la società da lui fondata, la MSMB Capital, che nel 2015 è fallita. A Shkreli era già stato ordinato di restituire 7,4 milioni di dollari. Durante l'udienza l'uomo si è detto che "non sono mai stato motivato dai soldi. Volevo solo migliorare la mia reputazione. Sono qui a causa dei miei stupidi errori e della mia negligenza".