Da Berna 20 milioni in più

Da Berna 20 milioni in più

Marzo 09, 2018 - 08:49
Posted in:

La plusvalenza registrata dalla Confederazione con l'imposta preventiva si ripercuoterà anche sulle finanze cantonali.

Il Cantone beneficerà di un'entrata straordinaria grazie alla plusvalenza registrata dai conti della Confederazione grazie all'imposta preventiva. Lo dichiara a la Regione il direttore del Dfe (Dipartimento finanze ed economia), il consigliere di Stato Christian Vitta. "La Confederazione ha chiuso i propri conti poco tempo fa registrando una grossa plusvalenza per l'imposta preventiva", spiega al quotidiano bellinzonese." Questo maggiore incasso si ripercuoterà positivamente anche su tutti i cantoni".
La cifra in più per le casse cantonali dovrebbe essere nell'ordine di 20 milioni di franchi rispetto a quanto "normalmente si incassa per la quota parte dedicata a questa imposta".
Parlando in generale delle finanze Vitta spiega anche che "stiamo registrando una buona tenuta anche dei gettiti fiscali in generale, al di sopra delle attese". "Un buon risultato soprattutto perché ci permetterà di abbattere il capitale proprio negativo", commenta il direttore del Dfe, "l’obiettivo ancora da raggiungere dopo aver annullato il disavanzo d’esercizio nei conti".