Doccia fredda all'esordio rossocrociato

Doccia fredda all'esordio rossocrociato

Febbraio 15, 2018 - 15:41
Posted in:

La nazionale svizzera ha perso 5-1 dal Canada nella prima partita a Pyeongchang.

Non è stato il migliore degli esordi per la nazionale svizzera di hockey in quel di Pyeongchang, anche se, va detto, l'avversario era uno di quelli "tosti".
Oggi i rossocrociati infatti sono scesi per la prima volta sul ghiaccio sudcoreano, dove il Canada gli ha infitto un sonoro 5-1.
Dopo una partenza tutto sommato buona la nazionale svizzera è finita sotto già al 3'. Il primo tempo si è chiuso con un ulteriore rete del Canada.
È però nel periodo centrale che i rossocrociati crollano sotto il gioco dei nordamericani. Nel giro di neanche un minuto Bourque e Wolski segnano ulteriori due reti, costrinegendo Fischer ha chiamare il time out.
La Svizzera in parte reagisce nel terzo periodo, con Moser che segna il gol della bandiera. A fine tempo si gioca a porta vuota e Wolski infila il 5-1 del Canada.