Due "no", e i socialisti perdono un seggio

Due "no", e i socialisti perdono un seggio

Febbraio 09, 2018 - 08:01
Posted in:

A Zurigo il Ps non presenterà nessuno per riconfermare il quarto seggio in Municipio.

Il Ps della Città di Zurigo dovrà cedere il quarto seggio nell'Esecutivo della Città, per mancanza di candidati. Ieri al termine della riunione della direzione della sezione socialista della Città sulla Limmat la presidente Gabriela Rothenfluh ha dovuto annunciare che nessuno si è fatto avanti per prendere il seggio lasciato vacante dalla municipale Claudia Nielsen, che ha annunciato di non voler correre per un ulteriore mandato, dopo che era stata duramente criticata per la gestione del dicastero sanità e ambiente. Alla guida del dicastero per due legislature, a partire dal 2010, Claudia Nielsen era stata bersaglio di critiche per la strategia sullo sviluppo dei due ospedali cittadini, ritirata poi per decisione dell'Esecutivo, come pure per la partenza di più funzionari dal suo dicastero. Dulcis in fundo all'ospedale Triemli erano state riscontrate irregolarità contabili perdurate per svariati anni.
Le due consigliere nazionali Min Li Marti e Jacqueline Badran infatti non sono disponibili per una candidatura. Il Ps Zurighese, che attualmente detiene 4 seggi nel Municipio della Città, non potrà dunque riconquistare il suo quarto seggio. Dovrebbe comunque rimanere il partito di maggioranza, con il Plr che detiene due seggi e Verdi, Ppd e la lista Alternativa con un seggio a testa.