"E Bravo... si torna a ballare"

"E Bravo... si torna a ballare"

Settembre 13, 2018 - 08:13
Posted in:

L'ex "re della movida" luganese aprirà un nuovo locale ad ottobre.

Hector Moron Bravo, detto "Tito", ritorna "in pista". L'ex "re della movida luganese", come era stato definito, insieme al fratello ha comprato l'ex discoteca Choco-late Club in Piazza Dante a Lugano, e intende aprirvi un nuovo ritrovo notturno, come riferisce oggi il Correre del Ticino. Il Nikka Club, questo il nome del nuovo locale, dovrebbe aprire i battenti ad ottobre.
In passato "Tito" Bravo era stato proprietario di svariati locali: il Madai, il Privilege,  il Tito's Place e il Nyx. Prorpio in quest'ultima discoteca, nell'edificio del Casinò di Lugano, erano per lui iniziati i guai giudiziari. Nel maggio 2013 era stato condannato a tre anni di carcere, di cui sette mesi da scontare, per amministrazione infedele e bancarotta fraudolenta. Era però riuscito ad evitare l'espulsione dalla Svizzera con la revoca del permesso C, dopo che il Tribunale federale aveva dato ragione al suo ricorso. Attualmente, spiega lo stesso Bravo al Corriere del Ticino, gestisce una ditta che fa consulenza per esercizi pubblici eventi e marketing, attiva sia Ticino che in Italia.