Finalmente le "paghe" (decurtate)

Finalmente le "paghe" (decurtate)

Aprile 17, 2018 - 08:51
Posted in:

Il consiglio comunale di Bellinzona ha approvato ieri la versione rivista del Regolamento comunale.

Il consiglio comunale di Bellinzona ha approvato ieri sera la versione del Regolamento comunale elaborata dopo la bocciatura popolare della precedente, contro cui era stata lanciato referendum a causa dei compensi dei municipali giudicati troppo alti.
Nella versione approvata ieri dal Legislativo i compensi erano stati ridotti a 95’000 (120’000 nel messaggio bocciato a gennaio) franchi annui per il sindaco, a 75’000 (95’000 nel precedente messaggio) per il vicesindaco e a 65’000 (80’000) per i municipali.
Contro alla versione rivista del messaggio si era schierato unicamente l’Mps (leggi qui), che aveva indetto referendum, che giudica i nuovi onorari ancora troppo alti (ieri sera a votare contro al messaggio, riporta La Regione, sono state le due esponenti Mps e due Verdi).
Il gruppo Lega-Udc-Indipendenti, che aveva pure raccolto le firme, si era invece detto soddisfatto dei nuovi onorari (vedi qui).
Nonostante la contrarietà l'Mps aveva comunicato di non aver intenzione di lanciare un nuovo referendum. Salvo clamorose sorprese il nuovo regolamento comunale potrà ora entrare in vigore.