Già 10'000 persone hanno un chip nel proprio corpo

Già 10'000 persone hanno un chip nel proprio corpo

Ottobre 11, 2018 - 00:10

In Svezia è già possibile pagare il biglietto del treno.

I "cyborg" nel mondo sono già 10'000. Persone che hanno scelto di ipiantarsi sotto pelle un microchip contenente informazioni relative all'identità o al numero di carta di credito. La stima, come spiega un articolo dell'Economist, potrebbe essere prudenziale, in quanto ad oggi non esiste un registro mondiale di chi si è impiantato questi chip.
Il paese più avanzato in questo senso è la Svezia. Qui già 3'000 cittadini si sarebberofatti impiantare il dispositivo (o auto-impiatare, visto che alcune aziende forniscono kit per l'auto impianto). Già oggi sui treni svedesi è possibili pagare il biglietto trammite questo microchip. Il costo di questi dispositivi, in genere impiantati fra il pollice e l'indice, è intorno ai 150 dollari e sfruttano la tecnologia Rfid, la stessa usata per le carte di credito. I dispositivi avrebbero un grado di sicurezza maggiore rispetto a quello degli smartphone e non sono dotati di gps, per cui la localizzazione difenta più difficile (ma non impossibile, visto che si possono sfruttare i dispositivi a cui si collegano).