Giubiasco: lo gneiss è portoghese

Giubiasco: lo gneiss è portoghese

Marzo 07, 2018 - 09:48
Posted in:

Una parte del granito di Piazza Grande a Giubiasco risulterebbe essere di provenienza Portoghese.

Una parte del granito utilizzato nel rifacimento della parte superiore di Piazza Grande a Giubiasco proviene dal Portogallo. Lo anticipa oggi La Regione, che già lo scorso 28 febbraio riportava dello stop ai lavori imposto dal Municipio di Bellinzona in attesa di ulteriori verifiche (leggi qui) sul "passaporto" della pavimentazione della piazza.
Ora dopo i controlli effettuati risulta in effetti che i cubetti (per cui il capitolato specificava dovessero trattarsi di "gneiss", pietra tipica del centro-nord del Ticino, senza tuttavia specificare l'esatta provenienza) provengono dal Portogallo. Per quanto riguarda le lastre invece, era specificato che dovesse trattarsi di gneiss della Riviera, è così è stato. Per il capodicastero Christian Paglia con la dicitura "gneiss" era evidente che si intendesse la roccia locale (il capitolato era tuttavia stato fatto dall'allora Municipio di Giubiasco).
Ora il Municipio, spiega  la Regione, ha deciso il rifacimento con pietra locale delle parti ancora in fase di realizzazione, mentre per quelle terminate la situazione rimarrà com'è. Non è ancora noto chi coprirà eventuali costi aggiuntivi.