Guida autonoma: i canguri si mettono di traverso

Guida autonoma: i canguri si mettono di traverso

Agosto 25, 2017 - 06:20

Volvo durante i suoi test in Australia ha riscontrato un problema con i saltellanti marsupiali.

Uno dei problemi per le auto a guida autonoma potrebbero essere i canguri. A dirlo è Volvo, che in Australia sta testando i suoi sistemi per le automobili con giuda autonoma. I sensori messi appunto dalla casa automobilistica svedese sono in grado di riconoscere diversi animali posti nella traiettoria dei veicoli, dalle alci ai cervi. Ma non i canguri. “Abbiamo portato i nostri ingegneri in Australia per iniziare raccogliere dati su come questi animali si muovono e si comportano in modo che i computer possano capire di più”,dichiara l’amministratore delegato di Volvo Australia, Kevin McCann, “Stiamo costruendo un sistema che riconosca anche i canguri”.