I perché di un “no” che fa male

I perché di un “no” che fa male

Giugno 20, 2018 - 08:31
Posted in:

Convinti della validità delle loro candidature, i Municipio di Bodio Giornico, Personico e Pollegio per il sedime della ex Monteforno quale futura ubicazione delle Officine FFS in partenza da Bellinzona si sono visti ricevere un bello “schiaffo” dalle FFS, con la valutazione eseguita in base a 27 criteri, che ha assegnato al sedime di Castione quasi il doppio dei punti (802). Il sedime di Bodio-Giornico invece si è fermato a 415, poco più dei 387 di Lodrino, lasciando piuttosto perplessi i Municipi promotori della candidatura.
Le ragioni di questa scelta, riferisce oggi il Corriere del Ticino, saranno spiegate dalle FFS il prossimo 6 luglio in un incontro con i Municipi in questione, alla presenza della coordinatrice della Regione Sud delle FFS Roberta Cattaneo e di tecnici.