Il “papà” dei Simpson racconta la "favola" della principessa alcolizzata

Il “papà” dei Simpson racconta la "favola" della principessa alcolizzata

Luglio 02, 2018 - 08:00

La nuova serie di Matt Groening è ambientata nel regno fantasy di Dreamland.

Quella dei Simpson è la serie tv americana più longeva di sempre. Omer e famiglia sono apparsi in ben 636 episodi. Ora dopo aver raccontato la famiglia media americana con i Simpson, il futuro con Futurama, Matt Groening, colui che creato i Simpson, si cimenterà nel genere fantasy, ovviamente alla sua irriverente e ironica maniera.
Disenchantment (Disincanto) racconterà le vicende della principessa Bean, figlia del re di Dreamland. Caratteristica principale dell’avvenente fanciulla è quella di essere un ubriacona, o come la definisce il padre nel primo teaser rilasciato un "ripugnante buono a nulla con mento sfuggente e denti da coniglio”. Accanto a lei tutti i personaggi tipici degli universi classici: elfi, orchi, troll e quant’altro. La serie, che apparirà su Netflix il prossimo 17 agosto, prevede per ora 10 episodi, e vede Matt Groening e Josh Weinstein quali produttori esecutivi, mentre l’a animazione è a cura dei i Rough Draft Studios, gli stessi di Futurama.