Il Gran Consiglio perde ai rigori, ma è festa comunque a Lodrino

Il Gran Consiglio perde ai rigori, ma è festa comunque a Lodrino

Agosto 27, 2017 - 10:31
Posted in:

Si è svolto ieri la partita "Memorial Cicc", ha cui ha  partecipato anche la squadra di calcio del Gran Consiglio.

Ieri sera al campo sportivo di Lodrino, è sceso in campo il Gran Consiglio, contro gli "Amici di Cicc". La partita di calcio era il "Memorial Cicc", in ricordo di Stefano Citrini scomparso nel 2014, e l'incasso dell'evento verrà devoluto alla Lega Ticinese contro il Cancro.

A vincere la partita, finita ai rigori, è stata la squadra di casa, gli "Amici di Cicc", ma, ci ha spiegato Raffaele De Rosa, granconsigliere, sindaco di Riviera, capitano della squadra del Gran Consiglio, il risultato non è importante, anzi, è una "tradizione" più o meno cercata che si arrivi ai rigori in occasione di questo evento. L'importante è lo scopo benefico della partita, destinato a sostenere chi lotta contro la malattia che ha portato via Cicc. Nella squadra del Gran Consiglio hanno giocato i granconsiglieri Giorgio Fonio, Omar Terraneo, Fausto Fornera, Mauro Minotti, Henrik Bang, Giovanna Viscardi, Boris Bignasca, Paolo Pagnamenta e l'ex granconsigliere Lorenzo Bassi.

Dopo la partita molti si sono intrattenuti presso il centro sportivo per la cena a base di costine. La serata è continuata sulle note musicali. La liberale Giovanna Viscardi e il leghista Mauro Minotti, poi hanno intrattenuto i presenti mettendosi a cantare "I Nomadi". La presidente della sezione di Lugano del Plr ha proseguito cantando diverse canzoni, da Gianna Nannini a Edoardo Bennato, improvvisando spesso dei duetti con alcuni dei presenti.