Il Mattino fa la pagella allo "sceriffo" su rimborsopoli

Il Mattino fa la pagella allo "sceriffo" su rimborsopoli

Marzo 11, 2018 - 08:45
Posted in:

Il Mattino della Domenica pubblica oggi un articolo molto critico sull'operato del procuratore genrale nella vicenda dei riborsi del Consiglio di Stato e dell'ex cancelliere.

Il Mattino della Domenica di oggi si occupa della vicenda dei rimborsi del Consiglio di Stato e dell'ex cancelliere dello Stato, con un articolo pubblicato a pagina 3 dell'edizione odierna del domenicale, intitolato "Rimborsopoli: lo sceriffo Noseda finisce tristemente la carriera" .

Nell'articoloi il Mattino critica l'operato sulla vicenda del proguratore generale John Noseda, che è pure raffigurato in un fotomotaggio a lato vestito da sceriffo.

Riferendosi all'apertura di un procedimento, e poi alla successiva chiusura, ripertura (in seguito all'emersione di nuovi elementi) e poi definitiva (si presume) chiusura, il Mattino scrive che "lo sceriffo in scadenza kompagno John Noseda prima ha aperto un procedimento penale, poi l’ha chiuso, poi l’ha riaperto per correre dietro alla campagna elettorale di Pronzini, e poi l’ha chiuso di nuovo. Di certo una magra figura per Noseda, come pure per il Ministero pubblico in generale".
Su "rimborsopoli" per il Mattino "è emerso in modo chiaro che: i membri passati e presenti del governicchio erano convinti che i benefits che ricevevano fossero legittimi, e non avevano motivo di sospettare il contrario", ma "i membri passati e presenti del governicchio hanno, pur in buona fede, percepito soldi a cui per un motivo o per l’altro non avevano diritto, li dovranno restituire".
Il domenicale diretto da Lorenzo Quadri definisce "allarmante" il fatto che "il PG si faccia telecomandare dalle manie di protagonismo di un Pronzini, che se la ride a bocca larga. Anche se Rimborsopoli, almeno per i membri del govenicchio, è finita in nulla, lui la sua brava propaganda politica se l’è fatta, per cui: obbiettivo raggiunto!".