Il Mendrisio batte la Selezione Locarnese

Il Mendrisio batte la Selezione Locarnese

Settembre 04, 2018 - 21:30
Posted in:

Il Mendrisio batte per 3-1 la Selezione Locarnese.

Si è giocato sul sintetico del Centro Sportivo di Tenero la seconda partita di campionato Coca Cola Junior League B, tra la Selezione Locarnese e il FC Mendrisio.
La partita è stata povera di gioco, dovuto al campo piccolo, che ha condizionato la qualità del gioco, e condizionata da molti errori individuali che sono sfociati in autoreti o goal goffi.
Nei primi minuti del primo tempo si vedono un paio di occasioni dei padroni di casa, Jonathan Rocca al 4° spedisce a fil di palo e al 6° Fosco Maggioni tira alto un buona occasione da rete.  
Il Mendrisio sale in cattedra, diventa più aggressiva, crea diversi problemi alla difesa dei Locarnesi.
Al 20esimo goal dei Momo, il portiere Franscella si complica la vita, su un pallone innocuo ricevuto dal difensore Lorenzo Tabacchi,  la spara direttamente su la schiena dell’attaccante del Mendrisio, il pallone diventa con effetto un pallonetto che va insaccarsi sotto la traversa.
Al 28° e al 30 esimo la Selezione Locarnese cerca invano di reagire, due azioni da goal che vengono sprecate per poca precisione degli attaccanti Verbanesi.
Il Festival degli errori continua, e al 32 esimo su punizione a circa 25 metri dalla porta, il Mendrisio si porta sul 0-2, un tiro con poche speranze va a finire in mezzo nell’area piccola, il portiere Locarnese goffamente la fa passare in mezzo le gambe inspiegabilmente. 
Palla al centro e morale sotto terra per i giovani leoncini, che al 39esimo si vedono fischiare un giusto rigore contro per un tocco di mano del difensore A. Di Giulio mentre era a terra. 
L’attaccante del Mendrisio va sul dischetto e cerca di sorprendere l’estremo difensore dei Locarnesi con un rigore a cucchiaio, per la fortuna della Selezione Locarnese il rigore viene tirato male, il pallone va a finire su la rete di protezione a tre metri dalla porta. Dopo tre minuti di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.
Secondo tempo i Leoncini cambiano atteggiamento, sono molto più offensivi e creano tantissime occasioni da rete, ma per imprecisioni e poca furbizia non ribadiscono in goal.
Fatto sta che Gionata Bianda detto Bubi, con un tiro trova un goal della bandiera, probabilmente autorete perché viene deviano dal difensore dei Momo.
Come detto i sottocenerini vengono schiacciati nella propria metà campo, il pallino del gioco è in mano ai Locarnese. Antonio Di Giulio si trova la porta spalancata e da 2 metri non riesce a pareggiare i conti, con grande disperazione di Mister Mozzetti. Altra grande occasione per Ryan Falconi che a tu per tu con il portiere gli calcia addosso il pallone.
Ma nei tempi di recupero il Mendrisio mette il sigillo del 1-3 con un pallonetto del centrocampista da poco meno di metà campo che trova il portiere fuori dall’area piccola, il pallone s’incoccia e l’arbitro fischia la fine della partita.

Selezione Locarnese – FC Mendrisio 1-3


 
Selezione Locarnese:

Franscella, A. Di Giulio, Sargenti, Tabacchi, Zenger, Maggioni, Mozzetti, Arcuri, Falconi, Rocca
(Albertini, Bianda, De Liquori, Pedroni)