Il Milan ritorna "in pista"... e l'ex presidente sotto indagine

Il Milan ritorna "in pista"... e l'ex presidente sotto indagine

Luglio 20, 2018 - 13:45
Posted in:

Il Tas di Losanna dà ragione al ricorso del Milan. Indagato Yonghong Li per falso in bilancio.

Il Milan potrà partecipare alle coppe europee. Il Tribunale Arbitrale dello Sport (Tas) di Losanna ha infatti accolto il ricorso della società calcistica italiana contro la decisione del Uefa in seguito alla violazione delle norme sul fair play finanziario. Il Tas ha cancellato la squalifica ritenendola non proporzionata alle violazioni commesse. Ora dovrà esprimersi la Camera Giudicante, tenendo conte delle osservazioni del tribunale. “Su questa pronuncia del Tas ha ha influito la presenza di Franck Tuil, manager di Elliott ieri a Losanna, che ha offerto una prospettiva più chiara rispetto alla fase di Yonghong Li azionista di maggioranza”, scrive repubblica.it commentando la notizia.
Proprio l’ex azionista di maggioranza cinese è invece finito al centro di un’indagine per falso in bilancio condotta dalla Procura di Milano, come emerso da fonti giudiziarie nelle stesse ore in cui giungeva la sentenza da Losanna.