Il muro di Trump è un "colabrodo"

Il muro di Trump è un "colabrodo"

Settembre 15, 2018 - 08:06
Posted in:

Negli ultimi unidici mesi l'immigrazione dal Messico agli Usa ha raggiunto i massimi da 5 anni.

I propositi di Donald Trump, ampiamenta annunciati in campagna elettorale, di bloccare l'immigrazione clandestina dal Messico agli Stati Uniti, con tanto di costruzione di un muro al confine (che per altro era già presente su ampi tratti del confine), non sembrano per ora essersi concretizzati. Anzi. Stando agl ultimi dati del Dipartimento per la sicurezza interna degli Stati Uniti, più di 12.000 famiglie prive di documenti provenienti dal Messico hanno attraversato il confine sud-occidentale verso gli Stati Uniti in agosto. Con questo record di entrate i dati relativi agli undici mesi dell'anno da ottobre a settembre sono saliti a oltre 90'000, il livello più alto da cinque anni. Risulta stabile invece il numero di attraversamenti da parte di minori non accompagnati.
Kevin McAleenan, capo della U.S. Customs and Border Protection, ha dichiarato al Wall Street Journal che dopo aver attraversato la frontiera, molti migranti stavano attivamente cercando di essere arrestati perché sapevano che sarebbero stati autorizzati a entrare nel paese per avviare la procedura giudiziaria per la concessione dell'asilo. Attualmente uffici e tribunali risultano fortemente sollecitati dalla domande di asilo. In alcuni casi, ci voglio addirittura anni per ottenere una risposta.