Il "re della pubblicità" esce di scena

Il "re della pubblicità" esce di scena

Aprile 15, 2018 - 17:49
Posted in:

Il ceo di WPP Martin Sorrell ha annunciato le sue dimissioni.

Dopo 33 anni alla guida della WPP, la più grande agenzia nel settore pubblicitario al mondo, Sir Martin Sorrell ha deciso di dimettersi dalla carica di ceo della società. Il suo posto  lo prenderà Roberto Quarta, 68 anni, italiano cresciuto a Brooklyn. 

Il 73enne Sorrell ha comunicato la sua decisione in una lettera aperta inviata ai dipendenti, "per il bene dell’azienda e dei clienti”, ha scritto. Le dimissioni seguono la notizia di un’inchiesta interna aperta nei suoi confronti per “personal misconduct”, condotta personale inappropriata. “Non ho fatto niente di male”, ha però detto Sorrell nella lettera. “Negli ultimi 33 anni non è passato un giorno senza che io abbia lavorato per il bene dell’azienda”, scrive Sorrell. “WPP rimarrà per sempre la mia bambina”. I risultati dell'inchiesta interna dovrebbero giungere la prossima settimana.
La Wire and Plastic Products è nata nella campagna inglese nel 1971 come azienda produttrice di cestini di plastica. Nel 1985 Sorrell ne acquisì il controllo per 700’000 dollari, portandola poi ad avere un fatturato di 15 miliardi di dollari e 3’000 uffici in 110 Paesi, con circa 162’000 dipendenti.