Il tennista e la cantante della "Factory" che ha cenato con Bin Laden

Il tennista e la cantante della "Factory" che ha cenato con Bin Laden

Maggio 13, 2018 - 18:10
Posted in:

È stata una delle più importanti e anticonformiste cantanti italiane, sorella minore della compianta Mia Martini. Loredana Bertè è stata per più di 40 anni sulla cresta dell'onda, fra alti e bassi, fra relazione naufragate come quella con Ivano Fossati o il tennista Bjiorn Borg, tentati suicidi, apparizioni frequenti al Festival di Sanremo, incontri con Bin Laden (padre e figlio), provocazioni regolari nelle trasmissioni televisive, ... . La Bertè non si è fatta mancare nulla nella sua carriera. A teatro ha recitato con Marcello Mastroianni e nel cinema ha avuto una particina nel film "La storia di Piera" del grande cineasta italiano Marco Ferreri. Ha pure "bazzicato" la famosissima "Factory" di Andy Warhol, dove si incrociavano Lou Reed e Truman Capote, Mick Jagger e Jean-Michel Basquiat, il premio Nobel Bob Dylan e Salvador Dalì. Lei, unica italiana, ha pure girato un videoclip alla "Factory" con la supervisione di Wahrol. Per molti Loredana Bertè è una "squillibrata che si ostina a stare sulla scena", ma pochi hanno un curriculum artistico come la cantante calabrese.