Il WWF premia il "sole sul tetto" di Alloggi Ticino

Il WWF premia il "sole sul tetto" di Alloggi Ticino

Maggio 08, 2017 - 06:00
Posted in:

Lo scorso sabato, a Novazzano, il Wwf ha consegnato il riconoscimento “Il Sole sul tetto” al progetto di Alloggi Ticino, realizzato da Elettricità Bronz.

A Novazzano, lo scorso sabato, nonostante la pioggia, ad essere protagonista era il Sole. Il Wwf Ticino consegnava infatti, presso lo stabile di Alloggi Ticino di Via Ronco, il premio “Il Sole sul tetto 2017”, che premia gli sforzi per ridurre le immissioni di CO2. Proprio sullo stabile di Alloggi Ticino a Novazzano, nell'ambito del progetto “sole per gli inquilini”, sono stati installati ben 378 pannelli solari. Il progetto, realizzato dal profilo tecnico da Elettricità Bronz SA, si distingue in particolare perché i pannelli fotovoltaici non solo vanno ad alimentare il fabbisogno energetico degli inquilini, ma, in caso di sottoconsumo, l'elettricità viene immessa nella rete AIL (Aziende industriali Lugano), debitamente retribuita. Viceversa in caso di ulteriore fabbisogno è la rete AIL ha provvedere il supplemento necessario di energia elettrica. In pratica è la stessa Alloggi Ticino a vendere l'elettricità agli inquilini, che possono beneficiare di un risparmio sulla bolletta rispetto al sistema in vigore prima, dove il riforimento avveniva direttamente acquistando elettricità dalle AIL. L'investimento di 249'000 franchi, ha spiegato il direttore di Alloggi Ticino Rolf Wuerth, potrà essere ammortizzato in 16 anni, grazie all'incasso di 16'000 franchi annui ottenuto vendendo l'energia agli inquilini e ad AIL. Coperto l'investimento gli utili saranno ridistribuiti fra i proprietari e gli inquilini.
A consegnare il riconoscimento, ad Alloggi Ticino rappresentata da Rolf Wuerth e ad Egidio Bronz, in rappresentanza della sua ditta, sono stati il presidente del WWF Ticino Massimo Mobiglia e il responsabile Svizzera Italiana Francesco Maggi. Presenti anche numerose famiglie che vivono proprio in quegli stabili, che hanno potuto visitare e conoscere i dettagli dell'impianto