In Islanda i postini vanno a casa. La posta la consegna il drone

In Islanda i postini vanno a casa. La posta la consegna il drone

Agosto 29, 2017 - 12:38

L'Islanda è diventata il Paese pilota nella sperimentazione dei droni per la consegna della posta. Presto il sistema potrebbe estendersi all'intero territorio.

Presto in Islanda l'intera consegna di lettere e pacchi potrebbe essere affidata ai droni. L'Islanda già oggi è all'avanguardia nell'utilizzo di droni per la consegna di lettere e pacchi. La sperimentazione del sistema elaborato dall'azienda israeliana Flytrex è sbarcato sull'isola con l'utilizzo da parte di Aha, la principale ditta di acquisti e consegne via iinternet. Per ora l'utilizzo dei droni è limitato a un'area di  2,5 chilometri nella baia che separa le due parti della capitale Reykjavík, ma le operazioni potrebbero estendersi a tutto il territorio nazionale. L'Islanda, sprovvista di ferrovie, e le ci strade d'inverno sono spesso inagibili, potrebbe trarre grande beneficio dall'impiego dei droni. Attualmente le consegne nelle zone discoste del Paese sono effettuate con dei piccole aeroplani e poi via terra. Aha ha calcolato che con l'impiego dei droni si potrebbe ottenere un risparmio del 60% sui conti di consegna.