La Florida devastata da Michael

La Florida devastata da Michael

Ottobre 11, 2018 - 12:58
Posted in:

Due persone hanno perso la vita a causa degli alberi crollati.

Erano fondati i timori sull'uragano Michael, che si è rivelato in Florida il più violento negli ultimi 25 anni. Toccata la costa l'uragano ha devastato con forti venti e piogge. Di categoria 4 il ciclone è stato declassato poi a categoria 2, non prima di uccidere due persone, morte per la caduta di alberi e lasciare al buio 500'000 persone. Le vittime sono una ragazzina di 11 anni, morta nella sua casa in Georgia, distrutta da una pianta caduta, e un uomo in Florida, vittima della stessa sorte.
L'uragano al suo passaggio ha demolito abitazioni e lasciato interi quartieri sommersi. I venti hanno toccato i 250 km/h.
Il governatore della Florida, Rick Scott, ha chiesto al presidente Donald Trump la dichiarazione dello stato di grave catastrofe.