La rivolta del popolo del web contro Di Maio

La rivolta del popolo del web contro Di Maio

Giugno 21, 2018 - 08:14
Posted in:

Di Maio va incontro alle critiche dei suoi stessi sostenitori...

Sul "blog delle stelle" il nuovo sito del Movimento 5 stelle, nato dopo la "scissione" dal portale beppegrillo.it del noto comico genovese, la polemica infuria fra i sostenitori e attivisti pentastellati.

Infatti dopo aver pubblicato i conti dell'associazione Rousseau, l'associazione di Casaleggio per la democrazia diretta, nel blog delle stelle si è materializzata una valanga di post critici su Salvini e la subalternità dei pentastellati al leader della Lega, che poco o nulla avevano a che vedere con il rendiconto dell'associazione Rousseau, a dimostrazione che il malessere della base dei M5S è grande. Ad esempio Vincenzo Antona si lamenta scrivendo "troppo spazio alla Lega. Si rischia di essere messi nell'angolo", mentre Viviana Vivarelli scrive " oggi Salvini chiede la schedatura dei rom, domani dei gay... ".

C'è chi chiede subito una severa legge anticorruzione (e verificare se Salvini la sostiene) o la privatizzazione di due reti Rai (è un punto del programma elettorale dei pentastellati).

Insomma alla base dei cinquestelle non piace l'alleanza con la Lega. Luigi Di Maio continua a ribadire in tutte le apparizioni televisive che Salvini è un alleato leale, ma intanto sulla sua pagina Facebook le critiche verso il suo operato sono molte. Il leader del M5S è sempre più criticato, sia dalla sua base che dai colleghi parlamentari, con Roberto Fico, presidente della Camera, che in più di un'occasione ha voluto marcare il suo distinguo da Luigi Di Maio.

Fra chi ha scritto il proprio post su Blog delle stelle c'è anche chi prevede e preannuncia la fine del movimento fondato da Beppe Grillo, totalmente assorbito dalla Lega di Salvini.
Staremo a vedere...