La Sicilia in mano alla destra. E i grillini parlano di brogli

La Sicilia in mano alla destra. E i grillini parlano di brogli

Novembre 07, 2017 - 07:09
Posted in:

Nello Musumeci, candidato del centro destra, vince le elezioni per il Governatore della Sicilia. 

È terminato intorno alla mezzanotte lo spoglio dei voti relativo alle elezioni per il ruolo di Governatore della regione italiana. 

Come emerso già dalle prime proiezioni a raccogliere la maggioranza delle preferenze è stato il candidato del centro destra (che riuniva Berlusconi, Lega e Fratelli d'Italia, Udc, e altre sigle minori) Nello Musumeci, che ha raggiunto il 39,8%. Risultato imponente anche per il  Movimento 5 Stelle, che con  Giancarlo Cancelleri raggiunge da solo il 34,6%. I "grillini" hanno pure avanzato il sospetto di brogli. Disfatta invece per il Partito democratico che con Fabrizio Micari si ferma al 18,6% (riunendo anche il Nuovo centro destra del ministro Angelino Alfano e il Partito socialista). Sopra le attese invece il risultato di Claudio Fava, al 6,1%, che poteva contare sull'appoggio di "bersaniani" e "dalemiani" fuoriusciti dal Pd, Sinistra Italiana, Verdi e Rifondazione comunista.