LASA: l'Udc candida Villa e Franco. "Ma i partiti hanno preferito lo status quo"

LASA: l'Udc candida Villa e Franco. "Ma i partiti hanno preferito lo status quo"

Settembre 13, 2017 - 16:23
Posted in:

L'Udc di Lugano ha presentato oggi i suoi due candidati per un seggio del Cda di Lugano Airport SA. I nomi proposti dai democentristi sono quelli dell'imprenditore e investitore Mosè Franco e del manager nel settore dell'aviazione Marco Villa. La maggioranza dei partiti hanno però optato per  "mantenere lo stato quo nella ripartizione partitica", scrive l'Udc, che annuncia che la sua commissaria abbandonerà l'esame del rapporto sul messaggio da 20 milioni per il rilancio dello scalo. Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa integrale dell'Udc. 

A seguito della seduta per la riunione interpartitica odierna con il Municipio di Lugano, la sezione UDC cittadina, tramite i suoi due delegati in commissione, la presidente sezionale Simona Sassi e il capogruppo in Consiglio comunale Tiziano Galeazzi, ha presentato ufficialmente i profili di due candidati “super partes” altamente qualificati, complementari ed interessati a collaborare per lo sviluppo ed il rilancio dell’aeroporto di Lugano.

Sebbene l’ UDC non abbia mai avuto rappresentanti nella LASA, come in altri ambiti comunali, ha ritenuto comunque opportuno negli scorsi mesi attivarsi per l’aeroporto e le sue infrastrutture, soprattutto con un occhio di riguardo al settore “terra” e “cielo” (le due persone proposte sono complementari proprio sotto questi aspetti).

La nostra sezione, pur non avendo alcuna sostituzione in corso, ha voluto però invitare ad una riflessione più profonda sia i gruppi politici, che il Municipio, per cercare di tener il più possibile conto di persone profilate, motivate e di comprovate esperienze in questo particolare e delicato settore, alfine di poter sviluppare i vari progetti integrati e strategici nell’ottica dei futuri investimenti e di un rilancio serio e duraturo.

Da parte nostra abbiamo indicato senza ombra di alcun dubbio al Municipio ed ai colleghi dell’Interpartitica, i seguenti nominativi domiciliati in Ticino:

Il Dir. Mosè Franco, Massagno, attualmente imprenditore e investitore, titolare di una Società a Lugano. Oltre alle molteplici attività, emerge, nel 2003, la fondazione da parte sua della compagnia aerea Darwin Airline SA. Fu, oltre alla figura di fondatore, anche co-finanziatore, (E’ stato pure presidente del CdA e CEO)

Persona di elevata e lunga esperienza nel campo delle compagnie aeree, intenditore del settore dell’aviazione cantonale, nazionale e internazionale con contatti in tutto il mondo.

L’Ing. Marco Villa, Lugano, manager internazionale nel settore dell’aviazione con molteplici esperienze nel campo dello sviluppo aeroportuale, oltre un decennio alle dipendenze di Lufthansa a Francoforte, manager dello sviluppo e progettistica aeroportuale integrata. Ha diretto e dirige progetti aeroportuali e mirati in tutto il mondo (Russia, Asia Africa, Sud America e ovviamente Europa).

L’esito della riunione da parte della maggioranza dei partiti è stato di mantenere lo “stato quo” nella ripartizione partitica. Ne prendiamo cosi atto. Forse qualcuno ha temuto per il proprio “seggiolone”. Sul rapporto del messaggio municipale la nostra commissaria Raide Bassi non continuerà più con lo studio per il rapporto. Verrà passato ad altra forza politica. Sul messaggio comunque avremo modo di ritornare con domande precise e capillari a più livelli. Se non soddisfatti pienamente nelle risposte da parte del Municipio e della nuova LASA con la direzione, ci riserveremo di bocciare il credito di 20 mio. Nel frattempo ringraziamo i signori Franco e Villa per la loro preziosa disponibilità messa in atto.

Sezione UDC città di Lugano

Lugano, 13 settembre 2017