L'attacco a Yhaoo! colpì tutti i 3 miliardi di utenti

L'attacco a Yhaoo! colpì tutti i 3 miliardi di utenti

Ottobre 21, 2017 - 06:10

Verizon rivela che l'attacco informatico che colpì Yahoo! nel 2013 è stato più esteso del previsto. 

L'attacco hacker subito da Yahoo! nel 2013 è stato ben più vasto del previsto e ha convolto tutti i 3 miliardi di utenti della compagnia, e non solo un miliardo. A rivelarlo è stata Verizon, che ha recentemente comprato l'azienda.

Quello che era stato annunciato come uno di più gravi attacchi hacker della storia, con violazioni di password, nomi, date di nascita, indirizzi di posta elettronica, numeri di telefono finiti nelle mani dei pirati informatici, era dunque in realtà più grave di quanto annunciato. 

Yahoo! è stata venduta a Verizion per 4.48 miliardi di dollari. Quando vennero a galla i dettagli dell'attacco informatico la trattativa rischio di deragliare e costò uno "sconto" 350 milioni di dollari.