Le accuse di molestie non fermano il cinepanettone di Brizzi

Le accuse di molestie non fermano il cinepanettone di Brizzi

Dicembre 27, 2017 - 19:35

"Poveri ma ricchissimi" campione del botteghino il 25 dicembre.

Se alle nostre latitudini a battere al botteghino la "mega-produzione" hollywoodiana di Star Wars sono stati i "Frontaliers", nella vicina penisola il 25 dicembre campione di incassi è risultata essere la pellicola "Poveri ma ricchissimi", con Christian De Sica, Enrico Brignano, Lucia Ocone, Anna Mazzamauro e Lodovica Comello, diretta dal regista Fausto Brizzi, che era recentemente finito al centro del "filone" italiano del caso Weinstein, accusato di presunte molestie sessuali da più attrici. La pellicola ha superato con 916'313 euro di incasso e oltre 125 mila presenze i 672'000 euro di "Star Wars - Gli ultimi jedi".