Le fake news non "tirano più" come una volta

Le fake news non "tirano più" come una volta

Settembre 18, 2018 - 12:02

Stando ad uno studio statunitense il numero di interazioni con le fake news sui social è calato dopo le preisdenziali Usa del 2016.

Dopo la campagna per le presidenziali Usa del 2016 le fake news hanno cnosciuto un ridimensionamento sui social media. A dirlo è uno studio condotto delle università di New York e Stanford, che hanno misurato la "popolarità" delle notizie false sulle piattaforme social, diffuse da 570 siti web. 
Sia su Facebook che su Twitter dal 2015 al 2016 la quota di condivisioni di notizie false è cresciuta. Ma dopo il 2016 il numero di condivisioni e "mi piace" che queste notizie hanno ricevuto è calato di ben il 60% su Facebook, mentre ha continuato a crescere su Twitter. Facebook rimane comunque il social media dove le fake news ricevono più interazioni. Il rapporto fra i due social era di 1:40 all'inizio del 2015 ed è salito a 1:15 nel 2018.