Le infezioni dell'estate

Le infezioni dell'estate

Settembre 01, 2017 - 06:00

Acqua, insetti e sesso non protetto sono i principali vettori di infezioni durante l'estate.

Punture di insetti, acqua contaminata e sesso non protetto. Sono questi i principali imputati per quanto riguarda la trasmissione di infezioni durante il periodo estivo. 

Per quanto riguarda l'ultimo punto l'estate è il periodo in cui maggiore è l'incidenza di rapporti sessuali occasionali. La raccomandazione degli esperti è quella di usare sempre il preservativo. 

Per cibo e acqua, se si viaggia in paesi dalle condizioni igeniche e sanitarie precarie, è opportuno prediligere bevande sigillate, ed evitare il ghiaccio, che può contenere microorganismi. 

Per quanto riguarda le punture di insetti il veicolo principale di infezione sono le zanzare, capaci di trasmettere malattie gravi quali Malaria, Dengue, Zika e Chikungunya. Anche le zecche sono da tenere d'occhio, dato che possono trasmettere infezioni virali e batteriche, come pure i ragni. Le raccomandazioni sono di coprire il più possibile le parti del corpo e fare utilizzo di repellenti cutanei.