LIA: "L'altro giorno sul treno..."

LIA: "L'altro giorno sul treno..."

Dicembre 04, 2017 - 13:31
Posted in:

Pubblichiamo il seguente contributo di Andrea Genola con allegato "fumetto".

È evidente che i rimaneggiamenti della LIA avvenuti fino ad oggi hanno avuto il solo lo scopo di evitare ricorsi di confederati, italiani ecc.. Ciò non è bastato e una prima sentenza è già arrivata ma decine e più importanti arriveranno. La LIA in questi mesi anche se non era necessario ha dimostrato di non servire a nulla e di essere un costoso doppione mal gestito. Ha raccolto solo critiche e ha creato danni a costi esorbitanti. Inoltrare ricorso al TF sulla sentenza che sconfessa la LIA e non abrogarla difronte a queste evidenti realtà, sotto gli occhi di tutti, è una scelta politica della quale bisognerà rendere conto (Il ricorso al tribunale federale non può essere legalmente inoltrato dalla commissione LIA). Ricordo che le aziende associate all’UAE sono circa 700 (ma non si sa quante di queste non volevano la LIA), 5000 sono le ditte che devono iscriversi mentre 4602 sono le richieste di abrogazione.
Andrea Genola alias Artigiano Ticinese