L'ONU condanna l'assalto all'ambasciata saudita

L'ONU condanna l'assalto all'ambasciata saudita

Gennaio 05, 2016 - 11:17
Posted in:

Cresce la tensione fra Arabia Saudita e Iran, Riad interrompe le relazioni diplomatiche con Teheran. L'ONU condanna l'assalto all'ambasciata saudita da parte di manifestanti sciiti.

Non si placa la tensione fra Arabia Saudita e Iran, provocata dall'esecuzione da parte saudita dell'imam sciita Nimr al Nimr inseme ad altre 46 persone. L'uccisione del religioso aveva causato la dura condanna da parte dell'Iran e aveva dato il via alla protesta del mondo sciita, sfociata a Teheran nell'assalto da parte dei dimostrati delle sedi diplomatiche saudite. In seguito agli assalti l'Arabia Saudita ha deciso di interrompere le relazioni diplomatiche con l'Iran, evacuando i propri diplomatici da Teheran e invitando i diplomatici iraniani a lasciare il territorio saudita entro 48 ore. Da parte iraniana è stato annunciato dalle autorità che l'assalto all'ambasciata saudita ha portato all'arresto di 40 persone, mentre la Russia si è proposta quale mediatore fra i due Paesi.
Parole di critica per l'assalto sono giunte anche da parte dell'Onu, che in un documento diffuso oggi condanna "nei termini più forti" gli attacchi, e invita l'Iran a garantire la sicurezza del personale e della proprietà dei diplomatici suaditi. Il documento non menziona l'esecuzione di Nimr al Nimr ne la rottura delle relazioni fra Iran e Aarabia Saudita, ma invita le parti a "continuare il dialogo e prendere misure per ridurre la tensione".