Loris partito dal veneto per morire a Zurigo. La riforma osteggiata e il traffico diminuisce

Loris partito dal veneto per morire a Zurigo. La riforma osteggiata e il traffico diminuisce

Ottobre 20, 2017 - 08:00
Posted in:

Il 75% degli italiani sono favorevoli all'eutanasia. Il traffico è davvero diminuito?

Ieri sera, nella parte conclusiva, "Piazza Pulita" programma del bravo Corrado Formigli de La7, ha mandato in onda il reportage su Loris Bertocco, uomo che dopo un incidente in motorino di 40 anni fa che lo ha portato a vivere in modo disabile, a partire da casa sua, in veneto per andare a Zurigo a morire.
Formigli con grande tatto ha affrontato in studio (arricchito da servizi dei suoi giornalisti) l'ennesimo dibattito in una televisione italiana sull'accompagnamento al suicidio. Corrado Formigli ha comunque arrichito la discussione mandando in onda un breve video di un'intervista al maestro della commedia all'italiana Mario Monicelli, oltre ad avere in studio la sua ex moglie.
Ancora una volta si è potuto misurare la distanza fra chi crede in uno Stato laico e chi in uno Stato etico.
Interessante che il sondaggio presentato in studio dica che il 75% degli italiani sono favorevoli all'eutanasia (concetto più estremo del suicidio assistito). Evidentemente queste percentuali non sono adeguatamente rappresentate nel mondo politico.

**********

La sinistra redicale, dal Forum di Franco Cavalli ed Enrico Borelli al Mps ha già annunciato il referendum contro la cosidetta riforma fiscale-sociale. Alla sinistra radicale da mercoledì si è aggiunto il Ps Ticino, che nel proprio comitato cantonale ha messo in minoranza la maggioranza dei propri granconsiglieri e il proprio consigliere di Stato esprimendosi contro questa riforma.
Bisognerà vedere il Mattino della Domenica di Lorenzo Quadri cosa scriverà fra due giorni sulla riforma per capire che aria tira nella Lega. Ma se anche la Lega si sfilasse, a quel punto rimarebbero Plr e Ppd a sostenere la riforma fiscale-sociale. Un po' poco, per essere tranquilli della prova delle urne.
Azzardiamo. Ma la riforma, annunciata in pompa magna da tre consiglieri di Stato (Vitta, Plr, Bertoli, Ps Ticino e Paolo Beltraminelli, Ppd), potrebbe avere vita breve. Staremo a vedere.

**********

Il traffico è diminuito, lo dicono i dati ufficiali. Sarà, ma girando il cantone in certe fascie orarie non si direbbe.