L'uva contro l'Alzehiemer

L'uva contro l'Alzehiemer

Ottobre 13, 2017 - 06:00

Da una ricerca della California University emerge che l'uva può aiutare a limitare gli effetti della malattia. 

Una dieta ricca di uva potrebbe aiutare a prevenire l'Alzheimer. Lo dice una ricerca condotta dall'Universita' della California e pubblicata su Experimental Gerontology.

Dallo studio è emerso che consumando questo alimento per due volte al giorno per sei mesi di fila si riduce il declino metabolico di aree del cervello correlate a questa malattia.

"I polifenoli dell'uva", spiegano gli autori della ricerca, "hanno attività antiossidanti e antinfiammatorie e l'uva può supportare la salute del cervello in diversi modi: dalla riduzione dello stress ossidativo alla promozione di un flusso sanguigno sano, fino al mantenimento di livelli adeguati di una sostanza chimica chiave per la memoria".