Maduro vuole rivedere il debito del Venezuela per evitare il default

Maduro vuole rivedere il debito del Venezuela per evitare il default

Novembre 04, 2017 - 11:44
Posted in:

Il Venezuela si appresta a rinegoziare il suo debito estero. 

Il Venezuela gioca le ultime carte per evitare il default. Il presidente Nicolas Maduro, parlando dalla televisione nazionale, ha infatti annunciato un un "rifinanziamento, una ristrutturazione del debito estero e di tutti i pagamenti che deve effettuare il Venezuela".

Proprio ieri il vicepresidente  Tareck El Aissam ha inviato a tutti i creditori di Caracas un invito per una riunione il 13 novembre in cui si siscuterà il modo "per mettere in campo insieme meccanismi che garantiscano la tenuta degli impegni sovrani nel quadro della rinegoziazione del debito". Ciò non si tratta ancora di un default, ma ci va molto vicino. 

Maduro ha comunicato che il rimborso di circa 1,1 miliardi di dollari su un bond dell'azienda petrolifera statale Pdvsa, scaduto ieri sera, sarà l'ultimo debito che il Paese onorerà, prima di procedere con la rinegoziazione del proprio debito estero.