Nel cervello i primi chip che controllano l'umore

Nel cervello i primi chip che controllano l'umore

Gennaio 07, 2018 - 06:20

La sperimentazione è stata condotta dall'Agenzia per la ricerca del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, dall'università della California e dal Massachusetts General Hospital di Boston.

Sono stati sperimentati i primi chip capaci di cambiare l'umore rilasciando degli impulsi elettrici. La sperimentazione è stata presentata a Washington nel Convegno della Società americana di neuroscienze ed è coordinata dall'Agenzia per la ricerca del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti (Darpa) in collaborazione con l'università della California e il Massachusetts General Hospital di Boston.

"Grazie agli esperimenti condotti sulle persone epilettiche, sfruttando elettrodi già impiantati nel loro cervello", riporta Ansa.it, "i ricercatori californiani, coordinati da Edward Chang, hanno registrato il comportamento del cervello per periodi compresi fra una e tre settimane. Sulla base di questi dati hanno messo a punto un programma per decodificare e distinguere il tipo di attività legata ai cambiamenti dell'umore".
I ricercatori sperano così di mettere a punto dispositivi in grado di correggere malattie come l'epilessia, come pure disturbi e comportamenti ossessivi-compulsivi.