Niente soldi se tagli gli alberi

Niente soldi se tagli gli alberi

Agosto 04, 2017 - 06:00

La Norvegia prende posizione duramente contro il disboscamento dell'Amazzonia, minacciando di tagliare i fondi destinati al Brasile.

O la smettete con la deforestazione o non vi diamo più soldi. Il monito arriva dalla Norvegia, ed è rivolto al Brasile. Oslo è principale finanziatore mondiale dei fondi destinati alla protezione della foresta amazzonica, in cui tuttavia, secondo i dati analizzati dalla Norvegia, la deforestazione continua. Così per quest'anno il Paese scandinavo ha deciso di dimezzare i fondi, e minaccia di azzerarli, se la deforestazione non si fermasse.  "Oggi ho espresso la mia inquietudine per il sensibile aumento della deforestazione in Brasile", ha detto la premier Erna Solberg. "Un aumento documentato avrà per conseguenza una riduzione dei pagamenti della Norvegia".